Si è svolta stamane, nella cornice del PalaErcole di Policoro, la cerimonia inaugurale del 58esimo Torneo delle Regioni di calcio a 5 riservato alle categorie Juniores, Femminile, Allievi e Giovanissimi che vedrà come teatro unico la Basilicata fino al prossimo 5 maggio. Dopo le edizioni del 1982 e del 2012 la Basilicata torna protagonista e lo fa con una festa gioiosa nella struttura della cittadina jonica. Alla presenza del presidente della Lnd Cosimo Sibilia, del presidente del Cr Basilicata, Piero Rinaldi e del sindaco di Policoro, Enrico Mascia, i circa 1500 tra ragazzi e dirigenti impegnati da domani nelle 130 gare totali del torneo, hanno dato vita a una cerimonia festosa e colorata tra le immancabili onde umane create dai ragazzi e i discorsi dei vertici del calcio dilettantistico nazionale e regionale. La cerimonia d’apertura è stata condotta da Anna Maria Sodano. “Un ringraziamento personale va al presidente regionale Piero Rinaldi che guida il Comitato con passione e professionalità e che, ne sono convinto, contribuirà a fare della 58^ edizione un successo per la Lega Nazionale Dilettanti e per la Basilicata” – queste le parole di Sibilia rivolte alla platea.”E’ il quarto anno che la LND organizza due eventi ad hoc per il calcio a undici e il calcio a cinque perché è una formula che permette di dare il giusto risalto ad entrambe le discipline. Il futsal è uno sport vivace e dinamico che merita una vetrina unica”. Cosimo Sibilia ha concluso l’intervento rivolgendosi direttamente alle centinaia di ragazze e ragazzi ”Sono certo che tutti i protagonisti ricorderanno per sempre questa esperienza perché potranno apprezzare le bellezze di una Regione affascinante giocando un Torneo che permette di costruire rapporti sociali solidi, di sviluppare attraverso l’attaccamento ai colori della propria Regione l’orgoglio di appartenenza, l’amore per il proprio territorio e per la propria città”. Piero Rinaldi ha dato il benvenuto ai partecipanti: “Abbiamo lavorato per far vivere ai protagonisti un’esperienza unica. Tutti i partecipanti potranno godere dell’ospitalità di una Regione come la Basilicata che fa dell’accoglienza un suo punto di forza. In tal senso abbiamo compiuto un ulteriore sforzo economico aggiungendo un giorno alla competizione perché il torneo rappresenti per le ragazze e i ragazzi non solo un’esperienza agonistica ma soprattutto un momento di condivisione e scoperta delle bellezze della nostra Regione”. Rinaldi ha illustrato l’organizzazione del Torneo: “Saranno 16 i comuni coinvolti, da Potenza, passando per il Vulture, la Val D’Agri, fino a tutto il materano. Le finali si giocheranno tutte in un unico impianto, al Pala Ercole di Policoro. Una decisione condivisa con il Presidente Cosimo Sibilia per creare un grande evento celebrativo. Sono certo che faremo bene grazie soprattutto ai comuni ospitanti che fin da subito si sono messi a disposizione con grande spirito di collaborazione”. Quattro tra ragazze e ragazzi, in rappresentanza degli atleti, hanno fatto da cornice alla cerimonia inaugurale sul palco allestito per l’occasione. Letto anche un messaggio del presidente della Giunta Regionale di Basilicata, Vito Bardi, assente per motivi istituzionali. Poi le tante foto insieme alla mascotte del torneo: “Lucangolo” che ha capitalizzato l’attenzione dei partecipanti così come le due Coppe Europa vinte dall’Ital Futsal nel 2003 e 2014 ed esposte in due teche sul palco.

Sezione: Calcio lucano / Data: Dom 28 Aprile 2019 alle 20:00 / Fonte: FIGC Basilicata
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print