Fabio Longo, attaccante in forza alla Turris, squadra che milita proprio nello stesso girone dei rosanero, rifiuta il Palermo e motiva la sua scelta attraverso un tweet di qualche minuto fa. I siciliani, come era ben noto, cercavano un attaccante di valore per far rifiatare il bomber Ricciardo, ma il mercato è finito alle 19 di questo pomeriggio e ai rosa, non sono concesse  dunque ulteriori manovre, anche perché il calciatore non era svincolato.

Di seguito, come detto pocanzi, vi mostriamo il tweet postato dallo stesso attaccante, nel quale sono spiegate le motivazioni del rifiuto in terra sicula:

"Ci sono momenti in cui bisogna fare delle scelte. La mia vita è qui, la mia famiglia è qui e tutto questo per me vale tanto, tutto. Sono onorato e fiero di essere accostato al Palermo, una soddisfazione unica ed un trampolino importante per me. Ma la mia scelta in primis è la mia famiglia, a loro devo le mie più grandi soddisfazioni, e alla società Turris nella persone del presidente Colantuono, a cui voglio un gran bene. Mi auguro di raggiungere grandi obiettivi insieme. Forza Turris”

Per Rosario Pergolizzi e staff, non tutto è ancora perduto, infatti, sarà ancora possibile comprare calciatori svincolati e trovare così il profilo più adatto per il ruolo di vice Ricciardo

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 20:41 / Fonte: tifosipalermo.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print