Il centrocampista del Lavello (club di Eccellenza lucano) Donato Marra lascia il club giallo-verde. Il play potentino dopo un ottimo inizio di stagione sarà libero di accasarsi altrove. Ecco le sue parole con cui si congeda la Lavello: "Non è da me far questi tipi di saluti ma non mi è mai capitato di lasciar una squadra a dicembre, ma ci tengo a dire due parole. Ho preso questa scelta per motivi personali, perché credo che nel calcio come nella vita, i modi, le parole, l'equilibrio ma soprattutto i VALORI fanno la differenza e sicuramente facilito con il mio andar via qualche scelta tecnica. Lascio un gruppo, una seconda famiglia composta da uomini veri, dove insieme e con il contributo di tutti abbiamo raggiunto per la prima volta nella storia del calcio lavellese la finale di coppa italia e abbiamo accorciato domenica a -1 dal Rotonda. Ringrazio infine la società, il direttore, i dirigenti, i segretari e i tifosi ma in particolare il presidente Caputo, una persona rara nel mondo del calcio. Una persona ambiziosa, sempre presente che non mi ha mai fatto mancare nulla sotto tutti i profili, auguro con tutto il cuore le migliori fortune professionali ed umane, sperando di vedere il lavello in altri palcoscenici. Vado via con la coscienza pulita ma soprattutto con la consapevolezza di aver dato tutto me stesso al progetto Lavello sia nel campo che fuori."

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 15:14
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print