Una vera e propria bomba di calciomercato quella raccolta in esclusiva dalla redazione di NotiziarioCalcio.com. Una notizia che dimostra come il Foggia non intenda lasciare nulla di intentato per raggiungere il primo posto del girone "H" che significherebbe, a fine campionato, ritorno in Serie C.

Secondo quanto raccolto, il club rossonero avrebbe fatto una vera e propria proposta indecente all'attaccante, classe 1991, Francesco Marcheggiani, attualmente in forza al Rieti.

Un sinistro che incanta, l'ex attaccante del Cassino è in Serie D un vero lusso ed i numeri parlano per lui in questo senso: la scorsa stagione 24 reti e titolo di capocannoniere del girone "G", nelle ultime quattro nel massimo campionato dilettantistico 73 goal in 136 presenze. Attaccante buono solo per i dilettanti? Macché, quest'anno, nonostante le note vicissitudini del club reatino, Marcheggiani ha segnato già 8 reti ed un assist in 13 presenze totali. Niente male davvero. 

Non a caso il Foggia si è fiondato sul centravanti, capace peraltro di giocare anche come punta esterna sia a destra che a sinistra. Il club del patron Felleca sta lavorando all'operazione mettendo, in totale, circa 120 mila euro sul piatto per un accordo che non si limiterebbe soltanto a questa seconda parte di stagione. Cifra davvero monstre per la categoria ma che non può definirsi una follia considerato il potenziale di un'attaccante come Marcheggiani nel pieno della sua esplosione che potrebbe risultare determinante nella lotta al primo posto e rappresentare una certezza anche in Serie C.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 8 Novembre 2019 alle 21:09 / Fonte: notiziariocalcio.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print