All’interno dello spogliatoio ha ritrovato il suo compagno Petermann. Anche lui, come il centrocampista, infatti, arriva dalla Reggina a titolo definitivo. Ma non solo. Alex Redolfi, difensore classe ’94, nuovo giocatore della Vibonese, a Vibo ritrova pure Mario Pugliese con il quale ha condiviso gran parte dell’esperienza giovanile tra le fila dell’Atalanta. Da qualche ora è ufficialmente agli ordini di mister Giacomo Modica ed il suo staff. Con oltre 100 presenze tra i professionisti, impreziosite da una parentesi internazionale in Portogallo, andrà ad arricchire il pacchetto arretrato rossoblu con esperienza, qualità e quantità. Per lui contratto annuale con opzione per il secondo.

Pupillo di Gasperini ai tempi del Genoa. Così tanto che l’allora tecnico del “Grifo” lo portò con se in prima squadra più volte nonostante avesse appena 17 anni. Nato a Savona il 23 gennaio del 1998, doppia cittadinanza italo-egiziana, professione terzino, Amir Mahrous è un giocatore della Vibonese. Ha firmato il contratto che lo legherà al club rossoblu fino al prossimo 30 giugno ( + opzione per anno successivo) nel pomeriggio di oggi. Amir e’ un mancino, baricentro basso. Dopo i primi calci a Celle Ligure, a 9 anni il passaggio al Genoa, la squadra per cui tifava. Nel 2014 la chiamata nell’under 17 egiziana con cui ha vinto la Coppa degli Stati del Maghreb. Poi l’esperienza con Siena prima ed Albissola nella passata stagione, con cui ha collezionato 21 presenze.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 10 Agosto 2019 alle 18:00 / Fonte: US Vibonese
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print