Un esempio di instancabile vicinanza. Possiamo sintetizzare così l'operato dell'Assessore allo Sport del Comune di Potenza Patrizia Guma che tra mille impegni cerca di essere sempre presente alle iniziative delle società sportive e delle federazioni del capoluogo lucano.

Possiamo definirla una domenica ordinaria, così come lo è per i tanti sportivi, dirigenti, atleti, tifosi, che settimana dopo settimana si impegnano per portare avanti con sforzi e sacrifici le proprie società.

Domenica iniziata di mattina tra i piccoli pallavolisti di Potenza che hanno preso parte alla prima tappa del circuito S3 organizzato dalla Fipav Basilicata presso la Palestra "Sinisgalli" per poi passara alla Piscina di Montereale dove il nuotatore Flavio Mangiamele ha ottenuto la qualificazione alle finali nazionali su 50 metri stile libero e pomeriggio presso la Palestra Caizzo per assistere al match del Campionato di Serie D tra Toge Volley PM Potenza e Despar Traficante Rioneroinvolley.

Proprio la Palestra Caizzo è sotto l'attenzione dell'amministrazione, un impianto di gestione comunale sito a Rione Lucania e fulcro delle attività di molte società sportive oltre ad essere utilizzato per la disputa dei match dei campionati di Serie C, Serie D e giovanili. L'intenso utilizzo della struttura, così come le altre palestre comunali e provinciali, necessita di costante manutenzione soprattutto ora che siamo entrati nella stagione fredda. Siamo certi che la presenza dell'Assessore a questi eventi non è soltanto una visita di cortesia verso le società e le federazioni ma un verificare da vicino le necessità oltre che un senso di reale vicinanza a coloro che spendono tempo e risorse per portare avanti quello che a tutti gli effetti è un servizio sociale per la comunità locale.

Sezione: Fuori dal campo / Data: Dom 24 Novembre 2019 alle 22:45
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print