Il Direttore Generale Daniele Flammia, l'estremo difensore rossoblu Raffaele Ioime, il Team Manager Giuseppe Lolaico e il Segretario Generale Giuseppe Sipone, al termine del match valido per il 2° Turno di Coppa Italia di Serie C e vinto contro la Juve Stabia, si sono fermati in visita al Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei per donare beni di prima necessità da parte della Società del Presidente Salvatore Caiata.

Un gesto di grande cuore da parte dei rossoblu, sempre più attenti al sociale e alle fasce deboli con il Potenza che a Pompei ha potuto anche contare sul papa del difensore rosso-blù Di Somma che è uno dei gran cerimonieri ecclesiastici del santuario campano.

Sezione: Fuori dal campo / Data: Mar 30 Ottobre 2018 alle 18:36 / Fonte: Potenza Calcio Srl
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print