"D CLUB"...premi a Viareggio per bomber Murano e per Marcello Pasquino...

 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 523 volte
"D CLUB"...premi a Viareggio per bomber Murano e per Marcello Pasquino...

La Serie D incorona le sue stelle. Si è svolta ieri pomeriggio a Viareggio la 5^ edizione del “D Club”, la speciale iniziativa in collaborazione con Corriere dello Sport e Tuttosport per celebrare i protagonisti della stagione appena conclusa. Nel corso dell’evento al Grand Hotel Royal, moderato dal giornalista Luca Rutili di Radio Onda Libera, sono stati premiati i migliori calciatori per ogni ruolo e il miglior allenatore dell’ultimo campionato: il portiere dell’Arzachena Marco Ruzittu, il difensore della Vis Pesaro Mattia Gennari, il centrocampista della Rignanese Tommaso Degl’Innocenti, l’attaccante del Savona Jacopo Murano (ora al triplo salto di categoria nella SPAL) ed il tecnico del Mestre Mauro Zironelli. Miglior “under” il difensore della Frattese Antonio Calvanese, già capitano della Rappresentativa Serie D all’ultima Viareggio Cup. 
Premio alla carriera per il presidente dell’Albalonga Bruno Camerini ed per il dirigente Nicola Pannone. Uno speciale riconoscimento alla memoria è andato infine all’indimenticato tecnico Marcello Pasquino, a ritirarlo la figlia Manuela.

Come di consueto, a decidere i vincitori del “D Club” sono stati i lettori dei due quotidiani sportivi, che hanno potuto esprimere le proprie preferenze attraverso l'invio dei coupon pubblicati sui giornali, ed una "giuria di qualità" composta da Biagio Angrisani (Corriere dello Sport), Guido Ferraro (Tuttosport), Luigi Barbiero (coordinatore Dipartimento Interregionale), Mauro de Angelis (segretario Dipartimento Interregionale), Maria Teresa Montaguti (consigliere Dipartimento Interregionale), Augusto Gentilini (supervisore tecnico Rappresentative Nazionali LND e allenatore Rappresentativa Serie D) e Alessandro Degli Esposti (dirigente sportivo e osservatore).

VINCITORI “D CLUB” 2017

Miglior Portiere: Marco Ruzittu (Arzachena)
Miglior Difensore: Mattia Gennari (Vis Pesaro)
Miglior Centrocampista: Tommaso Degl’Innocenti (Rignanese)
Miglior Attaccante: Iacopo Murano (Savona)
Miglior Under: Antonio Calvanese (Frattese)
Miglior Allenatore: Mauro Zironelli (Mestre)

PREMI ALLA CARRIERA

Bruno Camerini (presidente Albalonga)
Nicola Pannone

PREMIO ALLA MEMORIA
Marcello Pasquino