Esposito: "Contatti con il Potenza ma nessun rapporto contrattuale. Sono libero".

 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 1619 volte
Esposito: "Contatti con il Potenza ma nessun rapporto contrattuale. Sono libero".

Nel caso tramontasse la suggestione Capuano, tra i papabili candidati alla panchina del Potenza per il post Pirozzi ci sarebbe anche quel che fu in realtà il primo allenatore dei rossoblu. Vale a dire Raffaele Esposito che, raggiunto dalla nostra redazione, ha confermato un riavvicinamento con la vecchia dirigenza: "Sono stato contattato dal Potenza dopo la partita contro l'Agropoli per un eventuale appuntamento, ma niente di più". Contatto dunque che risale a prima del match contro il Madrepietra, con Esposito che si esprime anche su un eventuale ritorno: "Se facessi una scelta di cuore tornerei solo per la squadra, per i tifosi e per qualche dirigente che ancora oggi dimostra di stimarmi dopo il lavoro svolto in preparazione e per la bella prestazione fornita in Coppa Italia contro il Picerno. Ma nel calcio, come ho dichiarato in passato, ci vuole programmazione e non improvvisazione quindi non bisogna fare scelte di cuore ma di mente". Il giovane tenico campano ha attirato intorno a sè anche l'attenzione di altri club, come ci ha raccontato lo stesso Esposito: "Ho avuto contatti con alcune squadre del girone siciliano di serie D, che sto valutando, e altri con società di Eccellenza, ma al momento preferisco aspettare l'occasione e la piazza giusta, dove ci sia programmazione e serietà per potermi esprimere al meglio". Si perchè Esposito non è legato da alcun rapporto contrattuale con il Potenza, visto che il trainer campano si è dimesso prima dell'inizio del campionato grazie alla nuova normativa utilizzata anche a Poggibonsi da Giacomarro approdato poi alla Turris per intenderci. Dunque Esposito è libero e si guarda intorno, come del resto il Potenza che prima di tuffarsi sugli altri candidati spera sempre nell'epifania di Capuano.