L'angolo dei tifosi: Potenza è diventata una società che ispira rispetto

23.05.2019 16:00 di Redazione TuttoPotenza Twitter:    Vedi letture
Fonte: Stefano Oro
© foto di Giuseppe Scialla
L'angolo dei tifosi: Potenza è diventata una società che ispira rispetto

Il percorso di un'idea, di un progetto, di una programmazione è fatto di tante fasi. Alla base di tutto ci sono degli UOMINI, che portano avanti la loro idea, anche in maniera irrazionale, con un po' di pazzia. L'avevamo scritto già qualche anno fa, in un Potenza-Bisceglie, "SIAM LA VOCE CHE TI DICE OSA", ma nessuno ci ha mai creduto, nessuno ha scommesso sulla nostra piazza, anche giustamente per quelle che erano le premesse. Eppure 2 anni fa, qualcuno ha messo un progetto in tavola e silenziosamente ha lavorato, senza dare nell' occhio a nessuno, ha investito soldi importanti facendo i fatti, ciò che era mancato fino a quel momento. La piazza ha risposto presente e per la prima volta potenza si è riunita, dopo tanto tempo.
Attraverso quei fatti di cui abbiamo parlato e la fortuna che non guasta mai è stata raggiunta una vittoria che ha spezzato quell'incantesimo che ci tormentava, la C.
In maniera parallela all'anno passato la società ha lavorato allestendo una squadra di tutto rispetto, e con la scommessa del Mr Raffaele è arrivata quinta. Ma ciò che è importante non è il risultato sportivo, o l'aver giocato contro grandi piazze. La vittoria più grande, il miracolo firmato Caiata è quello di aver creato una famiglia, di aver creato un sentimento in tutti noi attraverso la sua passione, certo un po' di rammarico c'è ma ieri è stato la fine di un ciclo, ma non quel ciclo in cui ha raggiunto l'apice, si è chiusa una porta e si è aperto un portone, Potenza è diventata una società che ispira rispetto. Concludo ringraziando tutta la società, i giocatori e tutti noi che nel bene e nel male ci siamo sempre stati.

Stefano Oro