Condivido a pieno le esternazioni del Presidente Caiata per quanto concerne l’insistenza ( che deve diventare “spasmodica” ) per la costruzione del nuovo stadio.
Non è cosa facile far capire a chi ci governa da anni che è inconcepibile continuare a bloccare un’intera cittadina per un incontro di calcio che invece di essere un’occasione per aggregare diventa sempre più  un’opportunità per creare malcontento generale. Non è facile perché non si lavora per il bene della comunità, ma per il proprio interesse.
Il nuovo stadio deve essere per il Potenza Calcio una necessità:  la necessità di avere  delle infrastrutture di proprietà per un unico obiettivo. CRESCERE.
Crescere per creare flussi economici ed incrementare gli introiti societari; crescere per formare un settore giovanile all’altezza; crescere per risollevarsi dalla polvere; crescere per credere in un sogno. Mi rivolgo pertanto a tutti i tifosi come me che hanno il cuore rossoblù: abbiamo l’opportunità di aiutare il nostro Presidente con la nostra voce; abbiamo l’opportunità di essere il volano per l’ingresso di nuovi poteri, abbiamo l’opportunità di capovolgere un sistema fatto solo di promesse marinaresche e non di sostanza.

NON LASCIAMO CHE LE URLA DI CHI VUOLE IL BENE DI QUESTA CITTA’ ECHEGGINO NEL VUOTO.

Sempre Forza Potenza

Lgt. c.s. Antonio  FALIERO

Sezione: L'angolo dei tifosi / Data: Mer 27 Marzo 2019 alle 20:00 / Fonte: Lgt. c.s. Antonio FALIERO
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print