Anche la Virtus Francavilla alle prese con la questione stadio...

14.05.2019 10:00 di Redazione TuttoPotenza Twitter:    Vedi letture
Fonte: TuttoCalcioPuglia
© foto di Giuseppe Scialla
Anche la Virtus Francavilla alle prese con la questione stadio...

Verrà firmata in mattinata, riporta TuttoCalcioPuglia.com, la concessione di affidamento del Giovanni Paolo II alla Virtus Francavilla, per iniziare a completare i lavori paralelli all'interno dell'impianto. La bozza di concessione della struttura alla società del presidente Magrì era già stata approvata dal consiglio comunale una decina di giorni fa, adesso c'è solo da attendere la firma del contratto, in modo che il club biancazzurro possa avere in mano l'impianto francavillese e iniziare a lavorare. Bisognerà risistemare gli spogliatoi, ristrutturare i bagni e ripristinare anche la fibra ottica per il collegamento all'interno della sala gos, indispensabile per la sicurezza. Già dalla scorsa settimana, invece, era stato dato l'ok dalla Lega per procedere al montaggio del terreno di gioco, in erba sintetica. Il tutto sarà completato a stretto giro di posta, poi bisognerà attendere un paio di settimane, per la posa del manto erboso. In attesa di ciò, però, la Virtus potrà iniziare a lavorare, accelerare i tempi. Il maltempo, che ci sarà anche nel corso della settimana, non facilita il tutto, ma è una corsa contro il tempo. Il 24 giugno si avvicina, la Virtus dovrà completare per quella data l'iscrizione al prossimo campionato di Serie C. Già, una corsa contro il tempo. E contro il maltempo