Cerignola-Potenza vista dalla Puglia...

13.03.2018 15:39 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 853 volte
Fonte: cerignolaviva.it
Cerignola-Potenza vista dalla Puglia...

Dopo il turno di riposo per la Viareggio Cup, l'Audace è pronta a tornare in campo. E lo farà nell'atteso quarto di Coppa Italia contro quel Potenza (calcio d'inizio ore 14:30) primo in classifica in campionato e ormai indirizzato verso la vittoria finale.

Gli ofantini cercheranno di conquistare l'importante pass per la semifinale in un Monterisi a porte chiuse. In tal caso, sarà il San Donato Tavarnelle (vittorioso ai rigori contro il Matelica) il prossimo avversario. I dieci giorni di pausa sono stati propizi per la truppa di mister Grimaldi: ricaricare le batterie e qualche acciaccato in vista de rush finale è stato l'obiettivo primario. Domani, infatti, l'unico indisponibile sarà l'under Carannante (che proprio oggi ha debuttato nella Viareggio Cup, da capitano, contro il Livorno). Grimaldi schiererà l'undici migliore, con Di Bari pronto a riprendersi il posto da titolare nei quattro di difesa. L'unico dubbio sarà proprio la scelta del quarto under al posto del centrocampista classe '99. Davanti Longo e Loiodice quasi certamente partiranno dal primo minuto con Morra pronto a comporre il tridente.

L'avversario non ha certo bisogno di tante presentazioni. L'undici di mister Ragno viaggia spedito verso la conquista della promozione in Lega Pro ed in campionato è in serie positiva da ben dodici turni. Il tecnico rossoblu schiererà la formazione tipo con França (capocannoniere incontrastato del girone H) a guidare il reparto offensivo. Unico dubbio la presenza di Guaita, alla prese con una forte una contusione rimediata nell'ultima vittoriosa uscita di Pomigliano.

Le premesse ci sono tutte: al Monterisi sarà un grande quarto di finale.