Il Potenza pronto per il Cerignola: passare il turno per rendere la stagione ancor più epica...

13.03.2018 15:21 di Manuel Scalese Twitter:   articolo letto 583 volte
Il Potenza pronto per il Cerignola: passare il turno per rendere la stagione ancor più epica...

Il Potenza prosegue la sua preparazione in vista della sfida ad eliminazione diretta contro il Cerignola al “Monterisi” con la truppa rossoblu che ha ripreso ieri il lavoro settimanale al Viviani. Tutte le energie saranno concentrate per il match di domani con calcio d’inizio fissato alle ore 14:30 e valido per i quarti di finale della Coppa Italia di serie D, con la gara che si disputerà a porte chiuse come da disposizioni della Questura di Foggia. Il Potenza ha tutte le intenzioni di staccare il pass per le semifinali per rendere ancor più epica la stagione disputata fin qui dai rossoblu, d’altro canto per il Cerignola la partita contro i potentini assume i tratti di un’ultima spiaggia con la formazione di patron Grieco alla disperata caccia di punti per aumentare il proprio quoziente in un’eventuale ottica di ripescaggio a fine stagione. Entrambe le squadre dunque hanno i loro buoni motivi per proseguire il loro cammino nel trofeo della coccarda tricolore e chi passerà il turno incontrerà in semifinale, da disputarsi sul doppio confronto, il San Donato Tavernelle dell’ex serie A Nicola Pozzi, accostato in rossoblu in estate, dopo che i toscani si sono imposti per 4-3 ai calci di rigore sul Matelica dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. In vista della gara in terra pugliese il Potenza partirà in giornata alla volta del Gargano, con mister Ragno che avrà tutti gli effettivi della rosa a disposizione. Bisognerà valutare le condizioni di Guaita, uscito malconcio dal match del “Capasso” contro il Pomigliano. Nulla di grave per l’esterno argentino alle prese con una forte contusione che però gli ha impedito di allenarsi regolarmente con la squadra.