Ragno confermato a "parole" da Caiata, per i fatti concreti...

15.05.2018 14:43 di Manuel Scalese Twitter:   articolo letto 1410 volte
Ragno confermato a "parole" da Caiata, per i fatti concreti...

Al triplice fischio del match contro il Rieti è partita la festa per il trionfo in campionato, con la premiazione e la consegna della Coppa da parte degli emissari della Lega Nazionale Dilettanti. A corollario dei festeggiamenti anche la consegna del Pallone d’Oro di serie D all’attaccante paulista Carlos França, autore di 25 reti in campionato. Dopo aver innalzato il trofeo al cielo tra la pioggia di coriandoli rossoblu, il presidente Caiata ha lasciato intendere che mister Ragno potrebbe essere confermato in groppa al leone rampante anche per il prossimo campionato di serie C. Il patron rossoblu sembrerebbe aver blindato il tecnico di Molfetta, rispedendo al mittente le voci che raccontavano di una presunta separazione al termine della stagione, anche alla luce del forte pressing attuato da Cerignola e Taranto, pronte a ricoprire d’oro lo specialista delle promozioni. I due club pugliesi sembrerebbero aver avanzato un'offerta "monstre" per provare a strappare dalle grinfie del vecchio leone il guru della panchina, desiderose di far ritorno tra i professionisti attraverso la porta principale. A provare ad ingolosire Ragno a cedere al richiamo delle sirene pugliesi, le due società hanno promesso al trainer rossoblu un illimitato budget per poter allestire la squadra a sua immagine e somiglianza. Dopo la gara di Vibo Valentia contro la Vibonese dovrebbe svolgersi l'atteso vìs-à-vìs tra il presidente Caiata e lo stesso Ragno, con le parti che in più occasioni hanno manifestato la volontà di proseguire insieme, anche se saranno svariati i punti all'ordine del giorno sui quali trovare un'intesa.