Ancora un gesto di macabra natura nei confronti della società del Taranto FC. Questa mattina sono apparsi su muri della città manifesti mortuari di cattivo gusto (che mostriamo nella foto in evidenza), una vera recrudescenza ormai quotidiana di attacchi che nulla hanno a che vedere con il calcio. Nel breve volgere di poche settimane: prima io manichino con il cappio rivolto all’ex direttore generale Montella, poi la testa di animale mozzata con riferimenti all’attuale Direttore sportivo De Santis, oggi i manifesti di lutto. A tutto ciò si aggiunge l’aggressione verbale nei confronti di due giovani calciatori dinanzi ad una pizzeria. Insomma una situazione ormai divenuta insostenibile

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 20:47 / Fonte: Canale 85
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print