Prima sconfitta stagionale per la Reggina, che ha aperto il 2020 con lo stop di Castellammare (si è giocato in campo neutro) in casa della Cavese. Notizia dell’ultim’ora, però, è quella relativa all’aggressione subita dai tifosi amaranto per mano di Ultras di Cavese, Juve Stabia e Nocerina.

Più nel dettaglio, 9 tifosi della Reggina non hanno seguito il percorso di sicurezza indicato dalle autorità per raggiungere lo stadio stabiese, staccandosi dal resto del gruppo e incontrando un centinaio di supporters campani, delle tre compagini sopracitate, con cui si sono scontrati. Ancora da capire le dinamiche degli scontri e se ci sono stati feriti. Secondo alcuni media locali tre sostenitori della Reggina, che viaggiavano a bordo di un pullman, sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale, sequestrate mazze e petardi.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 11 Gennaio 2020 alle 21:17 / Fonte: strettoweb.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print