Dopo 44 anni torna una partita di campionato tra Bari e Potenza. L'ultima volta si giocò al Delle Vittorie e, come abbiamo riportato in questo articolo, la partita finì 2-0 per i Galletti.

Analizziamo la gara di domenica prossima al San Nicola con alcuni dati e curiosità.

Il Bari è in serie utile da 12 giornate, con 7 vittorie e 5 pareggi ed ultimo ko è datato 22 settembre scorso 0-1 a casa della Virtus Francavilla. Il Potenza viene da una mini serie di 4 risultati utili consecutivi, tutte vittorie.
Mirko Antenucci ha segnato 13 reti in 17 giornate di campionato, per l’ottava volta in carriera in doppia cifra. Il bottino di reti siglato finora a Bari è già il quarto in assoluto della sua carriera, preceduto dalle stagioni 2009/10 (Ascoli in B, 24 reti), 2013/14 (Ternana in B, 19 centri) e 2016/17 (Spal in B, 18).
Bari-Potenza vedrà in campo le due difese più solide della serie C girone C dopo il rullo compressore Reggina, già campione d’inverno e con soli 9 gol al passivo. Dodici le reti subite dai pugliesi, undici dai lucani.
Il Potenza è, assieme alla Ternana, una delle due formazioni che guadagna il maggior numero di punti nel girone C della serie C rispetto ai risultati al 45’: +10.
Il Bari ha tre main sponsor: Acqua Sorgesana - Peroni - BPPB, mentre quello tecnico è Kappa.
Tra i calciatori del Bari quello che ha collezionato più minutaggio è il difensore Alessio Sabbione (1991) con 1.485 minuti giocati mentre nel Potenza è Emerson Ramos Borges (1980) che ha raggiunto i 1.438 minuti.
Il tecnico del Bari Vincenzo Vivarini (1966)ha collezionato 210 panchine in Serie C, dopo le 101 in B, con un bilancio di 93 vittorie, 69 pareggi e 48 sconfitte, il mese di dicembre non è molto favorevole con la media punti di 1,40, inferiore solo a marzo 1,31. La sua media complessiva è di 1,49 punti. Mister Giuseppe Raffaele (1975) ha collezionato 48 panchine in C con 24 vittorie, 16 pareggi e 8 sconfitte. La sua media per mese vede a dicembre 1,37 punti. La sua media punti complessiva è di 1,83.
Non ci sono precedenti confronti tra i due allenatori Vincenzo Vivarini e Giuseppe Raffaele si sfidano per la prima volta come avversari. E' la prima volta anche per il confronto Vivarini-Potenza e Raffaele-Bari.
 

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 7 Dicembre 2019 alle 21:44 / Fonte: Bari Calcio
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print