In attesa che siano completati i lavori di adeguamento dello stadio «Curcio» di Picerno, per la disputa delle prima gare casalinghe del prossimo campionato di serie C, il Potenza calcio concederà «gratuitamente» il "Viviani» ai neopromossi «cugini» rossoblù. Lo ha annunciato, con un post su Facebook, Salvatore Caiata, presidente del Potenza, che nella stagione appena terminata è stato eliminato dal Catania nel primo turno nazionale dei play off per la promozione in serie B.
Caiata ha evidenziato «di aver deciso di porgere la guancia" al Picerno dopo che «nonostante gli accordi raggiunti dalle due società» erano sorti «alcuni problemi burocratici», facendo riferimento a una convenzione con l’amministrazione comunale del capoluogo lucano

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 14 Giugno 2019 alle 20:24 / Fonte: Gazzetta Del Mezzogiorno edizione Potenza...
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print