Il presidente del Potenza Salvatore Caiata non era presente al "Granillo" per seguire il match di Coppa Italia che metteva di fronte i lucani alla Reggina. Caiata per motivi personali come egli stesso ha dichiarato in un video postato su Facebook era dall'altra parte del mondo (nel vero senso della parola) e le sue parole sono intrise di gioia e di felicità: "Battere la Reggina e superare il turno di Coppa Italia in questa maniera è stata una grande libidine. Le partite si vincono e si perdono ma noi lotteremo sempre e comunque ed è stata una grande gioia per i 34 tifosi presenti al "Granillo" e per una città intera... una vera e propria libidine totale."

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 6 Novembre 2019 alle 23:37
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print