Durante la trasmissione "Un Venerdi da Cuori da Leoni" andata in onda sulle frequenze di radio Studio web è intervenuto il presidente del Potenza Salvatore Caiata che è tornato per l'ennesima volta della questione stadio.Dopo il suo "video" irradiato in mattinata il numero uno dei rosso-blù ha precisato:"Anche dopo la mia presa di posizione di questa mattina ho percepito che a Potenza qualcuno non ci vuole bene .Ho preso la società tre anni fa con debiti pregressi che abbiamo saldato per una cifra vicina ai 500 mila euro e fino ad oggi abbiamo lavorato senza avere in città la giusta impiantistica sportiva che avrebbe dovuto supportarci.Il Potenza per quanto riguarda lo stadio ha capito come stanno le cose e adesso resto alla finestra per vedere se nelle vicinanze di quell'"area" nascerà un centro commerciale che farà felice gli amici degli amici.Io sono uomo di popolo e del popolo ed è per questo che sono amato e le istituzioni hanno perso una grande occasione per cambiare rotta e cambiare una città in cui vanno avanti i finti perbenisti ed i beceri interessi ed affari personali di gente senza vergogna.Cerchiate in rosso le mie parole e ricordatevi la data di oggi dato che vi sto dicendo che ne il presidente della Regione Bardi e ne il sindaco di Potenza Guarente si sono esposti mai pubblicamente per perorare la causa del nuovo stadio cittadino che in questi mesi mi pare sia stato "richiesto" a furor di popolo da gran parte della popolazione cittadina.L'entusiamo non mi mancherà fino a quando sarò io il presidente del Potenza e fino a quando ci saranno le condizioni per fare calcio io resterò al mio posto dato che in questi anni Potenza ed il Potenza mi hanno regalato le più grandi gioie della mia vita.Esigo però sapere che tipo di programmazione dobbiamo fare e che Potenza dovrò costruire per i prossimi anni dato che senza un nuovo stadio è inutile pensare alla Serie B.Saranno costruiti Potenza più giovani ed io non farò mai il passo più lungo della gamba per fallire e tornare in Eccellenza e se a qualcuno questo non andrà bene porterò senza problemi la squadra nelle mani del sindaco."

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 22:28 / Fonte: Foto Di Tommaso.
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print