Che mondo sarebbe senza...Montella:"Vinciamo i play off a Cerignola e..."

17.05.2019 20:25 di Redazione TuttoPotenza Twitter:    Vedi letture
Fonte: Giornalerossoblù.it
Che mondo sarebbe senza...Montella:"Vinciamo i play off a Cerignola e..."

In queste ore abbiamo contattato il Direttore Generale del Taranto, l'Avvocato Gino Montella, al quale abbiamo chiesto maggiori delucidazioni sul Consiglio Federale tenutosi ieri che ha stabilito i criteri per i ripescaggi in Lega Pro. Lo stesso dirigente rossoblù ci ha tenuto a tenuto a specificare alcuni aspetti in seguito al malumore generatosi in una parte della tifoseria.

 

Quali sono le decisioni emerse da questo Consiglio Federale?

 

Sono solo degli emendamenti; non è cambiato nulla rispetto agli anni scorsi se non l'aumento del fondo perduto, che è salito a quattrocentomila euro. Il fatto che ci sia la norma preclusiva per le squadre che hanno già usufruito di un ripescaggio negli ultimi cinque anni sta mettendo a mio avviso un eccessivo allarmismo da più parti. Questa norma riguarda solo una prima fase. In seconda battuta, qualora ci sia una carenza di organici, noi potremo sicuramente ambire ai ripescaggi. Noi in questo momento siamo concentrati sulla partita di domenica prossima; la squadra e la società sono focalizzate su questo obiettivo. Vincere i play-off sarebbe una soddisfazione; è ovvio che puntavamo a vincere il campionato ma, non essendoci riusciti, puntiamo a farlo con i play-off. Secondo me questa squadra è stata un'ottima squadra; c'è stato il Picerno che è stato più bravo di noi e a cui facciamo i complimenti, però non è un campionato da buttare. La squadra ha fatto vedere un bel gioco che da molto tempo non si vedeva.

 

Tornando ai ripescaggi e alle riammissioni, una squadra di C che retrocede o fallisce ha invece diritto alla riammissione. Ci spiega la differenza tra riammissione e ripescaggio? Forse i tifosi su questo aspetto necessitano di un chiarimento...

Sì ma non sono stati ancora stabiliti i criteri precisi. Il Taranto può ambire al ripescaggio nel senso che, qualora ci fosse vacanza di organici, noi con il fondo perduto di cui l'importo andrà ancora confermato possiamo ambire. Possono ambire al ripescaggio coloro che hanno disputato i play-off e che hanno i coefficienti più alti rispetto alle griglie che sono state pubblicate. 

 

Per esempio, una squadra che ha avuto dei punti di penalizzazione per illecito amministrativo, mi viene in mente la Turris, può ambire a qualcosa?

No, le squadre che sono state punite per illecito amministrativo non sono ripescabili. Qualcuno dice che anche il Taranto avendo avuto il -1 poi restituito non ha diritto. Ma la differenza sta nel fatto che il Taranto ha vinto il ricorso e non rientra nell'illecito amministrativo.

 

In merito al fondo perduto, il punto di vista del Presidente Giove è sempre lo stesso?

 

Il Presidente Giove si è dimostrato disponibile a versare i trecentocinquantamila euro. É chiaro che, se domani ci dovessero chiedere settecentomila euro, io in primis gli consiglierei di desistere e non fare il passo più lungo della gamba. Ma al momento le sue volontà restano inalterate.

Per quanto riguarda lo stadio, tornelli e illuminazione sono ok, mentre resta da capire dove dovranno essere installati i sediolini.

 

Siamo in attesa del sopralluogo della Lega. Chi sostiene che chi ambisce al ripescaggio può ottemperare agli interventi necessari sugli impianti usufruendo di una deroga sino al primo febbraio dice il falso. Gli interventi vanno fatti entro l'inizio del prossimo campionato. Aspettiamo cosa dirà l'ingegnere della Lega, lo abbiamo richiesto per farci trovare pronti.

 

Molti hanno criticato la scelta di richiedere il sopralluogo prima della semifinale col Bitonto adducendo a pretesto un'eventuale eliminazione...

 

Questo sopralluogo ha senso comunque perché anche le perdenti dei play-off ambiscono a un posto nei ripescaggi. Si tratta di una griglia a scalare in cui si prendono in considerazione anche le semifinaliste perdenti. Se non l'avessimo fatto saremmo stati criticati a prescindere.

 

Quando inizieranno i lavori al campo B?

 

Oggi lo chiederò al Sindaco che sarà presente. So che i primi di Giugno dovrebbero iniziare i lavori. Il lavoro è stato appaltato; domani saremo più completi con un comunicato.

 

Andiamo alla partita di domenica prossima. Qual è la situazione tagliandi per i tifosi del Taranto?

 

C'è una riunione in corso sull'ordine pubblico a cui abbiamo demandato il nostro responsabile della sicurezza. In tarda mattinata avremo notizie e le divulgheremo. Credo che almeno 250 biglietti ce li dovrebbero accordare.

 

Che partita sarà?

 

Sarà un match fra le due squadre accreditate alla viglia del campionato per la vittoria finale. Parecchi dicevano che noi eravamo molto inferiori al Cerignola ma le statistiche dicono che su due partite di campionato abbiamo fatto 4 punti. Ce la giocheremo ad armi pari con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere. A mio avviso, i due risultati su tre a loro favore possono rappresentare un vantaggio per noi perché noi potremo giocare molto più tranquilli, mentre loro avranno la pressione di uno stadio pieno. Ci spiace non poter giocare a ranghi completi; i giocatori sono stati penalizzati dal fatto di doversi allenare sul campo B in situazioni pietose. Ma ora è il momento di pensare all'ultima sfida; io sono fiducioso che chi scenderà in campo darà il massimo.