Sono giorni convulsi, tanto per cambiare, sul fronte calcistico. In questi giorni si stanno susseguendo voci sul possibile ingresso di nuovi soci nella compagine della Ssd Brindisi Fc. Il nome nuovo, in particolare, è quello dell’imprenditore toscano Mauro Venditti, attivo nel settore cinematografico con una società di distribuzione, la Zenit Distribution, fondata nel 2016, e una casa di produzione, la Format Srl, nata nel 2010, entrambe con sede a Roma.

Contattato nel pomeriggio odierno da BrindisiReport.it, Venditti, nel chiarire che il calcio lo appassiona ma che si è sempre occupato di altro, ha confermato, come riportato dall’emittente Canale 85, che nei giorni scorsi ci sono stati contatti e incontri con esponenti della società biancazzurra per avere un quadro della situazione e altri ce ne saranno in futuro. Non è ancora chiaro, però, di che fetta di quote azionarie si stia parlando.

Va ricordato a tal proposito che il Brindisi appartiene per metà agli imprenditori campani Umberto Vangone e Andrea Vertolomo e per la restante metà a un gruppo di soci brindisini.  Lo stesso Vangone, attraverso una nota diramata in serata, ha annunciato che “sono stati avviati dei contatti con alcuni imprenditori per un eventuale ingresso nel sodalizio biancazzurro, i quali nomi non saranno divulgati per ragioni di privacy”. “Le persone in questione – prosegue Vangone - valuteranno attentamente la documentazione contabile a disposizione del Club. La Società, per evitare eventuali speculazioni, si riserva di tutelare l’immagine e l’onorabilità del club in ogni sede opportuna”.

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 12 Febbraio 2020 alle 22:20 / Fonte: Brindisireport.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print