Ci crediamo o no?...insomma, ci crediamo o no? Forse è bene ricordare che i playoff non sono finiti con la bella, emozionante e sofferta quanto goduriosa serata di quattro giorni fa  con la Virtus Francavilla ma, anzi, si spera che quello sia stato solo l’inizio. Per cui forza non esistono scuse. Non ce ne frega niente della pioggia, della serie A, del Giro d’Italia, delle comunioni, dello shopping, delle cene dai parenti o delle gite fuori porta.

Non capita mica tutti gli anni di potersi giocare un obiettivo del genere, di essere nel vivo degli spareggi che possono portare in paraBiso, dove tutti almeno a parole vogliamo tornare, perciò non è ammissibile non sentire un’irresistibile forza d’attrazione proveniente dal Viviani che, come il frigo di casa con la calamita di turno, ti attira a sé, senza possibilità di replica. E ci mancherebbe, ma come si può solo pensare di far qualcos’altro, di andare altrove o di restare in casa.IO LO SO PERCHE' NON RESTO A CASA: non la sentite la voglia, quella incontenibile , di provare sensazioni vere, genuine, di sentire ardere le vene di passione, di sentirsi vivi mentre si canta e si trema per ciò che avviene in campo, quel bisogno di infiammarsi di emozioni mai artificiali, mai costruite, mai finte, ma beatamente spontanee, senza filtri, senza inibizioni, che solo il Potenza ed il Viviani ti danno?...ed allora che la Bolgia abbia inizio!

Allora facciamo capire subito al Catania che noi oggi vogliamo spostare l’inerzia dalla nostra parte, vogliamo metterli spalle al muro in vista del ritorno, vogliamo mettere il doppio confronto sui binari giusti. Come non capire che per farlo c’è bisogno anche di noi, del nostro supporto, quanto e più di mercoledì ? Perché se la partenza dovesse essere contratta come contro la Virtus Francavilla, noi saremo lì, pronti a darvi coraggio.No, è inconcepibile, non si può mancare e quindi si vede tutti là, al bar, al botteghino, in fila al tornello, nel solito posto in curva, in balaustra, lungo le scalette, dove diavolo vi pare, ma siateci, niente scherzi...si fa la storia a partire dalle ore 18 e 30!

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 19 Maggio 2019 alle 13:03
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print