Oggi erano solo tre i tifosi del Catania presenti a Potenza perchè non residenti in terra sicula con la trasferta in terra lucana che è stata vietata ai supporters del club etneo. I tifosi del Potenza per i primi quindici minuti della partita andata in scena oggi al "Viviani" non hanno cantato nè incitato i propri beniamini per richiamare l'attenzione attraverso il silenzio del fatto che servono delle condizioni diverse per quanto concerne la libertà di tifo e di movimento. Lo striscione esposto dai tifosi del Potenza in merito recitava così: "Non c'è sfida nè coreografia se non c'è l'altra tifoseria... no ai divieti".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 22:22 / Fonte: Foto Sabia.
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print