Nelle ultime tre partite contro Rieti,Sicula Leonzio e Rende il Potenza ha subito la bellezza di sette reti e non si riesce a capire come mai la difesa rosso-blù che era di ferro all'improvviso si ritrova ad essere di burro.Il fiore all'occhiello di questa squadra era proprio la sua difesa ma adesso qualcosa è cambiato o meglio si è inceppato con mister Raffaele che è chiamato a mettere una toppa a questa situazione.Ieri i rosso-blù contro il Rende erano privo di un pilastro difensivo come Giosa che invece era presente nella debacle di Lentini e questo fa capire che il Potenza sta avendo problemi nel suo insieme e non nei singoli reparti.L'attacco invece da flebili segni di miglioramento e sempre nelle ultime tre partite di campionato i lucano hanno infilato la porta avversaria quattro volte.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 17 Febbraio 2020 alle 21:04
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print