Mariano Del Col, difensore della Vibonese, guarda alla difficile sfida sul campo lucano del Potenza, facendo comunque un piccolo passo indietro alla manita imposta al Rieti: "In settimana ci ha parlato dell'attenzione che dobbiamo mantenere alta. Le partite come quelle con Potenza e Bari si preparano da sole sotto il punto di vista dell'atteggiamento, mentre quella col Rieti avrebbe potuto far calare la tensione, per questo ci eravamo anche allenati di più e per il lavoro fatto abbiamo ottenuto punti. Potenza? Sotto il punto di vista difensivo non concede nulla, ma avrà di fronte il miglior attacco della Serie C".

Sul suo processo di inserimento l'argentino evidenzia: "Penso che come tutti gli altri ragazzi nuovi, ci vuole adattamento col mister, con la sua maniera di giocare, oltre che con l'ambiente. Ma con il tempo, il lavoro e l'impegno si riesce a trovare la maniera di fare in campo ciò che chiede il mister. Dove possiamo arrivare? Noi vogliamo arrivare il più in alto possibile, senza pensare a niente di particolare. Col lavoro i risultati arrivano".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 16 Novembre 2019 alle 22:33 / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print