I “fratelli” baresi faranno visita ai “cugini” rivali cavesi e l’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni sportive si mette all’erta per prevenire possibili infiltrazioni di sostenitori della Salernitana nel settore ospiti che creerebbero turbative all’ordine pubblico. Domenica 23 febbraio la Cavese ospiterà il Bari al Menti di Castellammare con calcio d’inizio alle 17:30, mezzora dopo la fine di Salernitana-Livorno che alle 15, nello stesso giorno, andrà in scena allo stadio Arechi.Per l’incontro di calcio tra aquilotti e galletti, l’Osservatorio ha predisposto la vendita dei tagliandi per il settore “ospiti” ai soli residenti nelle Province di Bari e BAT ed ai sottoscrittori del programma di fidelizzazione della S.S. Calcio Bari ovunque residenti. Ciò a causa del timore che la tifoseria della Salernitana, gemellata con quella dei biancorossi e sportivamente rivale dei colleghi della Cavese, potesse in qualche modo accodarsi alla carovana barese. In ogni caso, il servizio di sicurezza anche lungo il tragitto sarà importante per evitare incroci di varia natura.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 13 Febbraio 2020 alle 21:24 / Fonte: Salernitananews.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print