Ecco chi potrebbe salvare l'Agropoli...

 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 676 volte
Fonte: Infocilento.
© foto di Ninni Cannella/TuttoLegaPro.com
Ecco chi potrebbe salvare l'Agropoli...

A margine della vittoria elettorale di Adamo Coppola, l’ex sindaco di Agropoli Franco Alfieri si è intrattenuto con alcuni tifosi per aggiornarli su ciò che concerne il futuro societario dell’US Agropoli. L’attuale consigliere del presidente De Luca alla Regione Campania infatti è molto amico di Walter Taccone, imprenditore avellinese del campo sanitario ed attuale patron della squadra irpina, militante in Serie B. Nei giorni scorsi si era molto parlato di un suo interessamento ad entrare nella società cilentana, essendo egli molto affascinato anche da questo territorio ed avendo una casa a Torchiara, paese limitrofo di cui è originario Alfieri. Ed è stato proprio l’ex primo cittadino a ribadire ancora una volta i rumors: Taccone è interessato ad entrare in società. Se ciò si verificherà, la linea Cerruti avrà la meglio su quella del direttore tecnico Magna e non è escluso che quest’ultimo possa anche fare le valigie, dati ormai i rapporti tra i due non più idilliaci. In attesa del possibile arrivo di Taccone, l’US Agropoli dovrà cercare di capire in quale categoria dovrà disputare la prossima stagione. Sul campo i delfini, arrivati terz’ultimi l’anno scorso, sono in Eccellenza Campana (e con già 1 punto di penalizzazione per la vicenda Santaniello), ma la dirigenza ha pronto il piano per chiedere il ripescaggio in D: i 19.000 euro che servono dovrebbero arrivare dalle cessioni di Capozzoli, Rekik e Ferrara. C’è tempo fino alle 14 del 7 luglio.