Esordio da brividi per il "Mago": Strambelli torna a Matera da avversario...

07.08.2018 23:15 di Manuel Scalese Twitter:   articolo letto 1719 volte
Esordio da brividi per il "Mago": Strambelli torna a Matera da avversario...

Se gli avessero detto che il suo esordio ufficiale con la maglia del Potenza sarebbe stato a Matera, avrebbe fatto certamente fatica a crederci. Il riferimento è al fantasista Nicola Strambelli che nelle ultime due stagioni ha indossato la maglia numero dieci dei biancazzurri. Ma la rottura di gennaio con patron Columella e il ricorso di maggio al Collegio Arbitrale hanno spalancato le porte per l'approdo di Strambelli in rossoblu, proprio tra le fila dei rivali sportivi di sempre. Trasferimento che senza dubbio non avrà fatto gioire i tifosi del bue, ma che sicuramente ha reso felici i supporters del leone rampante, soddisfatti del dispetto assestato alla propria nemesi calcistica. Al netto di quanto raccontato è semplice intuire che per il "Mago" non ci saranno di certo applausi, standing ovation e richieste di "bis" da parte del tifo materano, con un XXI Settembre-Franco Salerno pronto a riaccogliere il "core 'ngrato" biancazzurro ad ogni tocco di palla. Di certo non sarà l'esordio che Strambelli aveva immaginato, ma il "Mago" potrebbe anche ribaltare il tutto con un tocco di bacchetta e per farlo gli basterebbe esibirsi nei suoi numeri più apprezzati, come far apparire il proprio compagno di squadra in area di rigore o smaterializzare la sfera di fronte al portiere per farla poi materializzare in fondo al sacco, applicando quella che è una delle più spietate leggi del calcio: quella del gol dell'ex. E allora sì che pioverebbe fischi... anche questo sarà Matera-Potenza...