Nota lieta per il Potenza in una giornata non felice dal punto di vista del risultato dopo il 2-2 subito dal Rende nei minuti di recupero.

C'è da registrare l'esordio in maglia rossoblu e tra i professionisti per la giovane punta guineiana Amil Gassama, classe 1999, proveniente dal Gragnano.

La sua storia è una storia di speranza e di amore che lo ha visto raggiungere l'Italia a 17 a bordo di un barcone, un giorno è stato visto da Rosario Campana, tecnico del Gragnano che oltre ad offrirgli la possibilità di giocare a calcio nella sua squadra gli ha donato l'amore di una famiglia adottandolo e divenendo anche suo padre. Oggi finalmente l'esordio con la maglia del Potenza dopo tanto tempo, con la speranza di rivederlo in campo e perchè no gioire per un gol.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 16 Febbraio 2020 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print