Fiorentina, Empoli o Genoa...chi retrocederà in B... ecco tutte le combinazioni possibili...

19.05.2019 22:32 di Redazione TuttoPotenza Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
 Fiorentina, Empoli o Genoa...chi retrocederà in B... ecco tutte le combinazioni possibili...

Ancora non definita l’ultima retrocessa dalla Serie A e dunque eventuale partecipante al prossimo torneo di Serie B 2019/2020. Servirà la trentottesima giornata per definire il verdetto. Attualmente sono in ballo quattro squadre: Genoa (37 punti), Empoli (38 punti), Fiorentina e Bologna (40). Con Viola e rossoblu a quota 40 vi è anche l’Udinese che è salva aritmeticamente, in caso di classifica avulsa con qualsiasi squadra.

Alle 15 di oggi l’Empoli ha strapazzato il Torino in casa; contemporaneamente il Parma ha guadagnato la permanenza in massima serie sconfiggendo la Fiorentina nei minuti finali. Tutto si deciderà, dunque, nel turno finale di campionato con alcune gare vibranti che si profilano all’orizzonte.

Il Bologna ha la possibilità di togliersi da eventuali calcoli conquistando almeno un punto nelle prossime due gare: i felsinei giocheranno contro la Lazio, a pancia piena dopo la vittoria della Coppa Italia, domani sera nel posticipo della trentasettesima giornata, successivamente ospiteranno il Napoli, privo di obiettivi, tra le mura amiche. La compagine allenata da Sinisa Mihajlovic rischierebbe la retrocessione in Serie B solo in caso di zero punti nelle ultime due gare e di arrivo a pari punti con Udinese, Genoa e Fiorentina.

Quest’ultima ha ancora il destino nelle proprie mani ospitando il Genoa al Franchi nell’ultimo match del torneo: in caso di risultato positivo (con la vittoria condannerebbe i liguri alla retrocessione) la formazione allenata da Montella avrebbe la certezza di confermare la categoria. In caso di sconfitta si aprirebbe il baratro e Pezzella e soci devono sperare nella contemporanea mancata vittoria dell’Empoli per evitare sorprese dell’ultimo secondo.

L’Empoli ha l’obbligo della vittoria: può permettersi anche il lusso di pareggiare nel caso in cui il Genoa non pervenga alla vittoria contro la Fiorentina. Se le due squadre dovessero arrivare a pari punti, infatti, si salverebbe il Genoa. Per i Grifoni le chance salvezza passano dal Franchi: deve vincere contro la Viola, al massimo pareggiare sperando in una sconfitta dell’Empoli a Milano contro l’Inter.

Riepilogo:
Udinese 40* aritmeticamente salva
Bologna 40 (domani affronta la Lazio e settimana prossima ospita Napoli, squadre senza obiettivi. Basta un punto per evitare calcoli)
Fiorentina 40 (ospita Genoa settimana prossima, imperativo non perdere. Con vittoria condannerebbe liguri alla retrocessione)
Empoli 38 (gioca contro l’Inter la prossima settimana, obbligo di vincere. In caso di mancata vittoria deve sperare in una sconfitta del Genoa)
Genoa 37 (deve vincere, al massimo pareggiare sperando in una sconfitta dell’Empoli).