Ieri pomeriggio il Potenza Calcio ha presentato ufficialmente il progetto del nuovo Settore Giovanile rossoblu per la stagione 2019/2020 che da quest'anno sarà fatto avvalendosi della collaborazione dell'Asd Lykos del presidente Nino Marchese.

Sul Settore Giovanile si è soffermato a lungo il vice predente Maurizio Fontana che ha denunciato la mancanza di strutture a Potenza atte a consentire un sereno svolgimento delle attività alle formazioni giovanili non solo del Potenza Calcio.

"Quest'anno noi del Settore Giovanile siamo degli eroi perchè abbiamo delle difficoltà allucinanti dal punto di vista delle strutture. Abbiamo i gruppi dislocati un po' a Rifreddo, un po' vengono al Viviani, un po' da qualche altra parte. Purtroppo già la mancanza di strutture, la mancanza del campo della FIGC, l'entrata del Picerno in Lega Pro, di cui siamo contenti, sta creando problematiche non solo per la prima squadra ma dovremmo vedere quali problematiche causerà anche per il Settore Giovanile giocare il sabato o la domenica con questo sfruttamento del campo per le prime squadre, anche il Mancinelli di Tito non è in disponibilità perchè si allena il Picerno. Voglio chiarire questa cosa, noi (e le due società) stiamo facendo dei salti mortali, auspichiamo che tutte le forze possano creare delle condizioni nel tempo oggettive per migliorare questa situazione delle strutture, chiediamo al più presto al Presidente Rinaldi di mettere a disposizione il campo della FIGC che potrebbe essere per noi e non soltanto per noi, se ci fossero altre situazioni di campi inutilizzati nella città o nelle zone limitrofe ci mettiamo a disposizione per cercare di renderli idonei affinché possano essere utilizzati dal nostro settore giovanile ma anche da altri per far sviluppare questo bellissimo sport. Nelle rose delle squadre che si sono costituite abbiamo invertito il senso di marcia rispetto all'anno scorso, abbiamo una predominanza di ragazzi lucani, un obiettivo che ci eravamo prefissi".

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 17:45
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print