Il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli sottolinea l’importanza di quanto avvenuto alla fine della partita d’andata di Coppa Italia che si è giocata ieri pomeriggio tra Monza e Viterbese e terminata 2-1 per i padroni di casa: “Faccio una premessa che so che sarà provocatoria: mi auguro che quanto dirò venga ripreso dalla comunicazione a livello nazionale perché, altrimenti, si perderà un’occasione per rimarcare FINALMENTE, un gesto positivo e lodevole che riguarda il calcio italiano. I calciatori di Viterbese e Monza, al termine di una finale di andata combattuta ed avvincente, preludio ad un ritorno combattutissimo visto il risultato, si sono ritrovati tutti insieme al centro del campo, si sono abbracciati e hanno guadagnato gli spogliatoi in questo modo. Ecco il calcio che è capace di trasmettere valori attraverso gesti altamente significativi. Ecco l’orgoglio di essere calciatori, dirigenti ed uomini che sanno parlare alle bambine ed ai bambini: questo è il calcio che amiamo e che vogliamo”.

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 25 Aprile 2019 alle 19:15 / Fonte: Lega Pro
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print