Il presidente Caiata ha portato nuova potentinità nella società rosso-blù andando ad aumentare le responsabilità di alcune figure che ruotano intorno al patron e al polivalente ds Flammia. Si stanno ritagliando una fetta importante in questo Potenza ad esempio Giuseppe Lolaico che tra qualche mese diventerà direttore sportivo e Manuel Scalese che oltre alla gestione dell'area comunicazione sta piano piano mettendo piede in altri "campi" del club. Oltre ai citati Lolaico e Scalese va rimarcato che nel Potenza è presente Giovanni Caporale impegnato nell'area comunicazione e Mario Garramone come social graphic manager.

In questo Potenza vincente anche dietro la scrivania del leone rampante rimarchiamo anche la bellezza e la competenza di Carolina Barone e di Valentina Rubinetti. Invece di pagare figure esterne meglio pagare e crescere in casa nuovi profili calcistici professionali e senza ombra di dubbio è giusto così.

Nelle prossime settimane parleremo anche di altre figure che svolgono un lavoro "sporco" quanto importante dietro le quinte del Potenza.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 16 Settembre 2019 alle 21:28
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print