Il Picerno supera il Real Senise grazie al lampo del solito Esposito.

 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 494 volte
Fonte: azpicerno.it
Il Picerno supera il Real Senise grazie al lampo del solito Esposito.

Temina con una vittoria l’ultima amichevole del Picerno valevole come chiusura del ritiro estivo ’17 – ’18. A decidere la sfida contro il Senise (Eccellenza Lucana), ci pensa il capitano Emmanuele Esposito che al 23′ della ripresa sigla il gol decisivo con una mezza rovesciata spettacolare. Nel primo tempo dominio del Picerno che si rende pericoloso con Cruz intorno alla mezz’ora. Qualche minuto dopo chance non sfruttata a dovere da Ambrosio, ex di turno, che fallisce un tap-in dinnanzi all’estremo di casa Labriola. Nel primo tempo da annotare anche la sostituzione di Roberto Esposito che ha lasciato il posto al suo omonimo Emmanuele per un risentimento muscolare. Nella ripresa è ancora il Picerno a premere sull’acceleratore con Carrieri che dopo ventitrè minuti di gioco trova l’assist per Esposito, perfetto stilisticamente nel battere a rete in sforbiciata. I melandrini si aggiudicano così il memorial “Retta”. L’intero gruppo si ritroverà giovedì 17 per riprendere la preparazione in sede fino a sabato prossimo.

L’undici iniziale del Picerno: Ioime; Cosentino, Carrieri, Lolaico; Caponero, Agresta, Conte, Matinata, Ambrosio, Cruz, Esposito R.