Il Catania, dopo il pari a reti inviolate contro la Virtus Francavilla, si appresta a disputare la prima gara del 2020 dinanzi al proprio pubblico. Domenica, alle ore 15:00, sfida contro il Potenza di Raffaele. Sarà il primo dei due impegni casalinghi di fila della squadra di Lucarelli: mercoledì 22, sempre alle ore 15:00 match contro l'Avellino di Capuano.L'attenzione dei tifosi, però, non è solo rivolta al campo, ma anche alle vicende extracalcistiche, in particolar modo all'avvio della trattativa per la cessione della società etnea. Secondo quanto segnala La Gazzetta dello Sport pare che oggi sia una giornata importante su questo fronte con l'invio delle credenziali bancarie da parte della cordata di imprenditori interessati (capeggiati da Fabio Pagliara e Maurizio Pellegrino). Sarebbero 16 gli imprenditori interessati (molti di loro sono già sponsor o partner commerciali del Catania) e non tutti sarebbero locali. La PEC che sarà inviata in giornata ai legali del club servirà a certificare la "capienza economica" del gruppo (il documento è rilasciato da una delle big four mondiali).Il commercialista Antonio Paladino, altra figura in evidenza nel Comitato, afferma al quotidiano sportivo nazionale: "Aspettiamo gli ultimi documenti, siamo già pronti con la lettera da inviare alla Finaria". Dalla prima analisi dei conti, sempre secondo quanto segnala La Gazzetta dello Sport sarebbero emersi "debiti pazzeschi che potrebbero ostacolare il rilancio societario".

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 21:20 / Fonte: I Am Calcio Catania.
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print