Per tanti giocatori del Potenza oggi la gioia per aver battuto il Catania sarà stata doppia dato che infatti molti giocatori del team lucano sono proprio siciliani. Partendo dalla staff tecnico va detto che mister Raffaele è originario di Piraino in terra peloritana mentre il suo secondo Trimarchi è di Messina. Oggi nel Potenza non ha giocato per squalifica il palermitano Silvestri mentre era invece in campo Longo di Barcellona Pozzo di Gotto. Isgrò è invece di Milazzo con Arcidiacono che invece da catanese doc oggi non ha potuto assaporare in toto la vittoria odierna dato che è rimasto in panchina per via di una noia fisica che che comunque ormai è del tutto smaltita. Adottato dalla Sicilia pur non essendo siciliano è l'attaccante del Potenza Talla Souare svezzato in D dalla squadra ennese del Troina e che in carriera ha giocato anche a Siracusa.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 22:10
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print