Il Potenza resta unito,il Potenza fa gruppo.Il presidente dei rosso-blù Salvatore Caiata non lascia mai soli i suoi calciatori e spesso e volentieri in video o via messaggi illustra gli ultimi aggiornamenti sull'emergenza in atto e ascolta dalla viva voce di tutti i protagonisti ogni possibile considerazione da condividere per mantenere integra la squadra sotto tutti i punti di vista.Nel club lucano sembra essersi instaurato un clima solidale che coinvolge tutti e questa è una cosa positiva e per mantenere alta l'efficacia dei protocolli ovviamente è stato ribadito ai giocatori l'importanza dell'autoisolamento in casa.Al momento non è stata fissata nessuna data ipotetica di rientro in campo anche solo per gli allenamenti e cio' che conta maggiormente ad oggi è la salute fisica e morale di ogni elemento della rosa e per far questo il club si è detto pronto ad ascoltare tutte le esigenze dei propri tesserati.La società rosso-blù nel limite del possibile ha offerto ai suoi atleti la disponibilità specifica per la risoluzione di ogni singolo problema legato magari a questioni pratiche anche di natura familiare, ovviamente soprattutto per i giocatori più giovani e per quelli che sono da meno tempo in città.Anche questo è un modo per fare gruppo e siamo sicuri, andrà tutto bene.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 23 Marzo 2020 alle 19:17
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print