Il Potenza contro la Paganese puo' e deve vincere.Tanto per cominciare, banalmente, ci sarà la possibilità di accorciare in classifica per quanto riguarda il secondo posto, piazza che oggi sembra quasi incredibilmente alla portata ma che ad inizio stagione nessuno pensava minimamente anche solo di poter sfiorare.In lizza per la piazza d'onore oltre i lucani ci sono ovviamente la Ternana,il Bari ed il Monopoli.
 Una buona prestazione e magari una vittoria contro i liguorini di mister Erra rinnoverebbe gli entusiasmi della squadra e darebbe ai giocatori ancora più fiducia in sé stessi e nei propri compagni. 

Nel caso in cui il Potenza riuscisse ad incassare i 3 punti con una prestazione convincente, allora potrebbe prendere coscienza delle proprie potenzialità e puntare, con tutti gli scongiuri del caso, al massimo risultato immaginabile.Udite udite...il Potenza "rischia" di girare la boa a 39 punti... La testa nel calcio conta quanto il fisico e certe volte anche di più ma con la spinta del popolo rosso-blù sognare è lecito.

Attenzione però dato che non esiste forse momento peggiore per sfidare la Paganese, in piena striscia positiva e con le proprie stelle in grande spolvero.Dopo aver battuto il Catania i campani hanno ancora fame ed il Potenza dovrà stare attento al suo "scalpo" ma in casa propria i leoni difficilmente domani porgeranno l'altra guancia.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 14 Dicembre 2019 alle 18:46
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print