Il 33enne attaccante del Potenza, Antonio Isgrò segna contro il Catania la sua prima rete nel calcio professionistico, così commentata al termine della partita in sala stampa:“Ringrazio in prima persona il mister e la società rossoblu. Non potevo che accettare la chiamata del Potenza quando si è presentata l’occasione. Il mister mi conosceva, io cerco di dare il massimo sia in allenamento che in partita. Spero di continuare così e migliorare sempre di più. L’emozione c’è per essere entrato nel calcio professionistico, non ero abituato a fare bene davanti a questo pubblico fantastico. La dedica del gol è per mio figlio, mi auguro di fargli altre dediche da qui alla conclusione del campionato. Non vedevo mio la mia famiglia da quasi un mese e quindi la mia gioia è tutta per loro. Non sono abituato alle telecamere dato che non ho mai giocato a questi livelli ma vi assicuro che fare goal sotto quella curva è qualcosa di unico”.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 19:51 / Fonte: Tuttocalciocatania.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print