Secondo riconfermato in casa Fasano in questo inizio di stagione: Ivan Forbes: Prima punta, seconda punta, esterno d'attacco, e all'occorrenza terzino. Portoghese, classe 1986, con esperienze in Italia al Monopoli e all'Ostuni, reduce da un'annata in cui ha collezionato 35 presenze e centrato il bersaglio per ben 7 volte. Con l'attaccante abbiamo analizzato, in esclusiva su TuttoSerieD.com, il momento del Fasano:

TEAM ALTAMURA - "A parte i primi 30 minuti col Sorrento, abbiamo fatto due buone gare con loro e contro la Gelbison, siamo contenti che contro la Team Altamura siamo ritornati al successo soprattutto giocando bene".

FRANCAVILLA SENZA LAZIC - "Sarà una partita difficilissima e nel calcio quando cambia un allenatore queste diventano le gare più difficili. Dobbiamo entrare in campo consapevoli di questo e con l'atteggiamento giusto. Il Francavilla non merita di stare laggiù. Ci aspettiamo una squadra con molta fame".

CLASSIFICA - "Noi ci alleniamo sempre a mille. Meritiamo di stare lì perchè lavoriamo ogni giorno per vincere le partite. Noi dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo, se riusciamo a far qualcosa in più sarebbe bello".

GIRONE - "I risultati non mi sorprendono, ogni domenica è una battaglia. Ovviamente è presto, secondo me a lungo Taranto, Cerignola e Bitonto saranno lassù e si devono dar da fare perchè il girone è complicato".

COPPA ITALIA - "Questo è il mio secondo anno qui, alla Coppa Italia la società ci tiene e sicuramente non è una cosa secondaria. Giocheremo per vincere, così come abbiamo fatto lo scorso anno".

OBIETTIVI - "Per un calciatore l'obiettivo è sempre ripetersi e migliorarsi cercando di fare qualcosa in più sia per te che per la società. Fino ad adesso non sono riuscito a segnare ma sono sicuro che arriverà".

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 12 Ottobre 2019 alle 19:52 / Fonte: tuttoseried.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print