Anche il bomber del Francavilla in Sinni Marco Puntoriere, ascoltato dalla nostra redazione, ha parlato di come vive questa situazione e di come trascorre il suo tempo fra le mura casalinghe insieme alla sua famiglia.

La vostra squadra come si è organizzata per svolgere gli allenamenti a casa? “Io fortunatamente sto svolgendo un programma di allenamento che ricevo – così come i miei compagni – ogni settimana dal prof perché’ riesco a svolgere attività fisica all’interno del mio appartamento avendo uno spazio al chiuso adatto. Ci alleniamo per tenerci pronti in caso di un eventuale ripresa che ad oggi non si sa quando sarà. Le istituzioni competenti devono avere come obiettivo primario quello di preservare la salute di noi atleti, addetti ai lavori e tifosi. Se si deciderà, eventualmente, di proseguire lo si dovrà fare in assoluta sicurezza; al contrario, se si sospenderà il tutto bisognerà cercare quantomeno di non falsare il campionato disputato fino ad inizio marzo.” Il tempo libero invece come lo trascorri? “Giocando fuori regione sto riprendendo quel tempo lasciato indietro con la mia famiglia ovviamente stando a casa. Con il passare dei giorni mentalmente diventa più pesante ma sono sicuro che ne usciremo, tutti insieme.”

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 25 Marzo 2020 alle 19:54 / Fonte: tuttoseried.com
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print