La Flop 11 del 18° turno.

10.01.2018 13:38 di Redazione TuttoPotenza Twitter:   articolo letto 242 volte
Fonte: blunote.it
Foto Salvatore.
Foto Salvatore.

FLOP 11

PORTIERE

Caparro (Pomigliano) Sui titoli di coda sbaglia l' uscita, abbattendo in piena area di rigore Molinari; il quale ringrazia e trasforma il penalty del 2 a 2.

 

DIFESA

Gala (Aversa Normanna) Spesso in affanno; in ritardo soprattutto in occasione della prima realizzazione del Taranto.

Cacace (Gravina) L' ex brindisino infila maldestramente la propria rete, dopo un malinteso con l' estremo difensore Loliva.

Scipioni (Nardò) Il suo sciagurato retropassaggio innesca il sarnese Manfrellotti, il quale non ha difficoltà a depositare il pallone del definitivo 1 a 1.

Gorzegno (Cavese) Non riesce a contenere l' indiavolato potentino Guaita: per fermarlo incassa due gialli e saluta in anticipo la compagnia.

 

CENTROCAMPO

Cifarelli (Sporting Fulgor Molfetta) Prestazione impalpabile. Sostituito ad inizio della seconda frazione di gioco.

Joof (Manfredonia) Espulso nell' infuocato finale di Torre del Greco. Forte il risentimento dei sipontini nei confronti del direttore di gara.

Franzese (Picerno) Il suo apporto è limitato al piccolo cabotaggio; qualche errore di troppo in fase di disimpegno.

Cesarano (Frattese) Entra in campo a cinque minuti dalla fine e si fa subito cacciare per un fallo ai danni del sinnico Cimino.

 

ATTACCO

Braidich (San Severo) Il giovane under, prodotto delle giovanili dell' Inter, ha poche occasioni per mettersi in mostra.

Presicce (Team Altamura) Svaria parecchio sul fronte offensivo, senza trovare tuttavia la giocata vincente.

 

All. Lanza (Sporting Fulgor Molfetta) Anche il 2018 si apre con una sconfitta; e con l' ultimo posto in graduatoria.