Pochi minuti fa, sul suo profilo Facebook, Carlos França ha postato un messaggio di scuse inerente all'episodio dell'espulsione accaduto ieri.

Di seguito vi proponiamo il messaggio del bomber rossoblù:

Ho sbagliato, avrei dovuto fermarmi prima e non andare a contrasto. 
"Sono arrivato in ritardo, non volevo fargli male, ho preso la sua gamba d'appoggio"...ho detto all'arbitro subito.
Le lacrime erano un mix di dispiacere e di auto-responsabilità, non volevo mettere in difficoltà i miei compagni, il mister, la società, i tifosi. Sono cose che capitano.
Ringrazio tutti i tifosi allo stadio che nonostante il mio errore, il mio sbaglio, nel mio momento di difficoltà, eravate com me.
Sono io oggi, con questo messaggio, vi faccio un applauso.
GRAZIE di ❤️

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 11 Febbraio 2019 alle 18:06
Autore: Mario Pesarini
Vedi letture
Print