Sembra stia diventando una moda in Serie C quella della mancata esultanza dell'ex con annesse scuse: dopo Pietro Cianci nel derby vinto dal Carpi per 5-1 contro la Reggio Audace, ecco Facundo Lescano. Dopo la marcatura che sta sancendo la vittoria della sua Sicula Leonzio in casa del lanciato Monopoli, l'attaccante argentino - con un passato nel Gabbiano - non ha esultato, scusandosi coi suoi ex tifosi, che lo avevano ammirato nella seconda parte della stagione 2015/16.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 23 Febbraio 2020 alle 17:06 / Fonte: TuttoC
Autore: Redazione TTP / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print