La Vibonese allenata da mister Modica ha realizzato ben 29 reti, frutto di un gioco zemaniano. Infatti, il trainer dei calabresi è stato nello staff del boemo nelle sue esperienze a Roma,Avellino e Cagliari, oltre che suo giocatore a Licata. Gli addetti ai lavori dicono essere il suo erede più prossimo, colui il quale si avvicina di più, con il suo gioco, a quello ammirato dal maestro Zeman negli anni novanta.La Vibonese ha fatto gli stessi goal della Reggina capolista e questo qualcosa vorrà dire anche va rimarcato che i calabresi hanno fatto dieci reti in due gare e cioè hanno rifilato cinque goal al Catania e cinque goal al Rieti.L'ultima sconfitta della Vibonese fuori casa risale al 13 Ottobre di questo anno quando i rosso-blù persero sei a due contro la Virtus Francavilla.Modica domani sarà privo del difensore Ridolfi e del forte centrocampista mandamentale Prezioso ma siamo certi che da zemaniano doc al "Viviani" il trainer siculo schiererà il suo 4-3-3.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 16 Novembre 2019 alle 21:26
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print