In sala stampa al termine di Potenza-Teramo è intervenuto anche il match winner Sebastiano Longo, autore della rete che al 92° ha chiuso i conti: "Aspettavo la palla di Antonello che me l'ha messa al bacio ed io al volo l'ho smorzata a pallonetto e piano piano è entrata, l'importante era fare gol, o di testa o di ginocchio o di piede, l'importante è che è entrata. E' stato il gol più emozionante di tutti, al 90° è stata un'emozione unica, mi sono strappato via la maglia volevo tirare giù qualsiasi cosa ero davvero contentissimo, sono contento per tutta la squadra, sono venuti subito ad abbracciarmi, siamo davvero un bel gruppo, ci vogliamo bene tutti, potevo fare gol io o un altro, è stata un'emozione sia per me che per tutti. Speriamo di continuare così, domenica abbiamo una partita importante contro il Catanzaro, un'altra partita tosta, speriamo di fare bene".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 21:15
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print