Matera, il "ritorno" di Lamberti e la questione "parcheggi" al XXI Settembre...

13.09.2018 06:58 di Redazione TTP Twitter:   articolo letto 1103 volte
Fonte: Michele Capolupo -Sassilive.it
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Matera, il "ritorno" di Lamberti e la questione "parcheggi" al XXI Settembre...

Rosario Lamberti, presidente in pectore del Matera Calcio nella seconda metà del mese di luglio scorso, è ritornato nel pomeriggio a Matera. Attraverso il suo canale on line aveva preannunciato la sua visita a metà settimana e nel pomeriggio ha raggiunto la città dei Sassi per incontrare presso lo stadio XXI Settembre Franco Salerno il presidente del Matera Calcio, Nicola Andrisani.

C’è chi sostiene che Lamberti è l’uomo di riferimento ell’imprenditore Walter Taccone, già presidente dell’Avellino Calcio, club escluso questa estate dalla serie B. E che Taccone vorrebbe portare a Matera diversi calciatori svincolati che hanno fatto parte della squadra biancoverde. Se sono rose fioriranno.

Raggiunto al telefono in serata, Lamberti precisa: “Ho preso un caffè con Nicola Andrisani, abbiamo dialogato ma non si è fatto ancora nulla. E’ stato un piacere conoscerlo, è una brava persona, che ama il Matera Calcio”.

Poi abbiamo chiesto a Nicola Andrisani di fare il punto sulla situazione societaria del Matera Calacio. “Con Lamberti non ho nessuna trattattiva in corso. Ho contatti con tre persone interessate ad investire insieme a me per entrare in società con l’obiettivo di rafforzarla. Noi vogliamo chiudere il prima possibile, loro vogliono vedere le carte, come è giusto che sia e i tempi potrebbero allungarsi. Posso dire che con un paio di persone ci dobbiamo vedere tra 10-15 giorni, con un altro a fine mese”.

Sulla proposta del Comune di Matera che riguarda il trasferimento a La Martella dell’attività agonistica in modo da concedere lo stadio come area di parcheggio per Matera 2019, perchè ha deciso di sposare questa iniziativa? “Sul comunicato del Comune di Matera abbiamo dato il nostro benestare perchè a mio parere è un’operazione intelligente. Io sono favorevole a dare l’ok a chi vuole investire ma  devono dare anche un contributo al Matera. Uno stadio di 5 mila posti a La Martella omologato dalla Lega PRo va bene ma la società ha bisogno anche di un contributo economico altrimenti dico di no all’Amministrazione Comunale e lasciamo le cose come stanno”.

Per la fidejussione a che punto siamo visto che la Lega Pro ha detto che non è valida e bisogna presentarne un’altra entro il 26 settembre per non pagare una multa di 350 mila euro e subire 8 punti di penalizzazione in classifica nel campionato che sta per cominciare? “Per noi e altre società che come noi hanno fatto riferimento alla Finworld la fidejussione già presentata è valida. Stiamo verificando se ci sono i presupposti per fare ricorso con un avvocato di Roma e stiamo preparando i documenti per farne un’altra, che è costosissima, perchè ora ti chiedono la metà dell’importo come cauzione”.

La presentazione della squadra ci sarà? “Dobbiamo farla sicuramente ma non abbiamo deciso ancora nulla in merito, si farà sicuramente prima dell’inizio del campionato”.

Quando si gioca con il Rieti? “Attendiamo la richiesta ufficiale della società laziale. Si dovrebbe giocare mercoledì ma l’orario dipenderà molto dall’esigenza della squadra che ospitiamo, che probabilmente ci chiederà di giocare il pomeriggio in modo da evitare anche la sosta serale per la cena”.

Nicola Andrisani ha annunciato anche di aver ricevuto una chiamata dal giornalista di Sportitalia Michele Criscitiello per partecipare in diretta negli studi di Roma ad una delle trasmissioni serali in onda sulla rete dedicata allo sport ed in particolare al calcio italiano. Nei prossimi giorni, non appena gli impegni di lavoro lo permetteranno, Matera sarà quindi protagonista anche sul canale 60 del digitale terrestre di Sportitalia”.