Mimmo Toscano commenta l’eliminazione della Coppa Italia della Reggina ad opera del Potenza. “Confermo che abbiamo solo titolari. Può essere che a qualcuno manchi il ritmo, ma anche  chi ha giocato oggi è in grado di dare il suo contributo. Potevamo fare meglio negli ultimi sedici metri, abbiamo fatto l’errore di fare la partita che volevano. Ci aspettavamo e ripartivano. Nel finale arrivavamo con facilità ad essere pericolosi. Eravamo sbilanciati e abbiamo subito il loro contropiede. Prendiamo quanto di buono e analizziamo la partita come facciamo anche con le non vittorie. Dicono che siamo la squadra più forte, che dobbiamo ammazzare il campionato, ma non dobbiamo fare questo tipo di valutazioni. Ci saranno tante squadre che ci aspetteranno. Se non siamo tutti a capire che è un campionato difficile, che ogni punto lo dobbiamo sudare, andremo a sbattere il muso. Giusto avere l'entusiasmo, ma anche il timore delle squadre dietro di noi".”

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 6 Novembre 2019 alle 23:25 / Fonte: strill.it
Autore: Redazione TuttoPotenza / Twitter: @tuttopotenza
Vedi letture
Print